ANARCHIA Idee per l’umanità liberata

agosto 19, 2015 in Puntate e recensioni

puntata del 20 agosto 2015

un libro di Noam Chomsky,

L’essenza della natura umana è dunque la libertà dell’uomo e la sua coscienza di questa libertà”, una delle più intense citazioni di questo libro-raccolta di saggi ed interviste in cui Chomsky esprime – o tenta di esprimere – il proprio punto di vista sulla natura dell’anarchia, che non può ovviamente prescindere da delle considerazioni sulla natura dell’essenza dell’essere umano.

Chomsky, il caro vecchio Chomsky che ci accompagna per mano dalla Guerra del Vietnam, ai meccanismi della rivoluzione-controrivoluzione in Spagna, passando per la tematica del linguaggio e della “fabbrica del consenso“. Tutto, mantenendo il punto di domanda fondamentale: come si declina nel concreto l’anarchia?

Ideale tradito, concetto in perpetua fuga dalla cristallizzazione delle definizioni, utopia dagli esempi infiniti, corrente filosofico-politica misconosciuta dai più, acclamata da molti quando non sanno che altro inventarsi per sbarazzarsi dello Stato?

L’evidente mancanza di chiarezza è frutto della corresponsabilità della classe intellettuale, nuova casta affermatasi per giustificare tramite una presunta neutra scienza, lo strapotere di pochi. Per questo, affrontare liberamente lo studio della Storia, del linguaggio e delle aspirazioni del genere umano rappresenta uno slancio determinato verso la libertà.

Buona lettura!

Sandra Simonetti