OCCHI SUL MONDO Sulle tracce dei grandi esploratori italiani

ottobre 7, 2015 in Puntate e recensioni

puntata dell’8 ottobre 2015

un libro di Michele Dalla Palma,

La copertina mostra un K2 aguzzo verso il cielo ed un uomo in primo piano, sacco sulle spalle e gambe in cammino verso la vetta. Esattamente come lui, ma con macchina fotografica al collo, Michele Dalla Palma si mette in cammino con due obiettivi principali: ripercorrere le tracce dei grandi esploratori italiani dei secoli scorsi ed uscire dalla bolla di consumismo e tecnologia nella quale siamo rimasti incastrati.

Più che un viaggio quindi, una corposa raccolta di immagini, sensazioni, emozioni e brevi resoconti antropologici sul mondo che – grazie ai suoi occhi aperti – l’autore ha potuto osservare in molteplici occasioni e lungo diversi percorsi. Potremmo dire che l’idea del viaggio l’ha prima chiamato a sé con la bellezza e le sfide della natura, spronandolo poi a concentrare la propria attenzione sulle molteplici realtà degli uomini, sempre descritti con sguardo riconoscente per la loro prodezza ed accoglienza.

Un libro che trafigge la consapevolezza visiva del lettore con una carovana di colori, di aneddoti, di suoni raccontati attraverso un lessico fortemente evocativo; una prosa che scorre sottile ed impreziosita dalla visione dello scalatore, del fotografo e non da ultimo dello scrittore e che lambisce le strade e le piste dei paesaggi più svariati: dalle grandi montagne sulla Via della Seta, alle sabbie della Via dell’Incenso, viaggiando con Marco Polo sulla Via delle Spezie, sfociando prima in angoli remoti dell’Africa subsahariana e poi alla Fin del Mundo in Patagonia.

Un libro che si traduce in una ricca esperienza sensoriale, da leggere – è proprio il caso di dirlo! – con tanto di occhi aperti sui grandi esploratori che l’Italia ha dimenticato, sulle loro tracce che tanto hanno ancora da raccontare.

Buona lettura e buon ascolto!

Sandra Simonetti