La gemella sbagliata

settembre 28, 2017 in Puntate e recensioni

puntata del 28 settembre 2017

un libro di Ann Morgan,

Vi siete mai chiesti come sarebbe andata se uno dei vostri giochi d’infanzia fosse finito male? Questo romanzo esplora un’ipotesi interessante e al contempo agghiacciante: lo scambio d’identità tra due sorelle gemelle.

“Non è colpa mia, io sono quella brava, perché sono nata prima.”

Helen ed Ellie hanno sei anni quando un pomeriggio d’estate decidono di scambiarsi i ruoli per fare uno scherzo alla mamma, depressa in seguito alla morte del marito. Il gioco pare funzionare e tutti i vicini di casa ci cascano, ma arrivate sulla soglia le bimbe trovano il nuovo compagno della madre ad attenderle e non c’è tempo per dare retta a scherzi o capricci: Helen è destinata a restare Ellie a vita.

“A volte penso di essermelo inventato. Ci sono giorni in cui credo che sia avvenuto tutto nella mia testa, che non ci sia mai stato nessuno scambio, che sono sempre stata Ellie fin dall’inizio.”

Detta così potrebbe anche suonare inquietante, ma resterebbe una stupidaggine; se non fosse che Ellie, dopo la morte del padre, è sempre stata vista come il capro espiatorio della famiglia e ora tocca alla Helen di prima sorbirsi i rimbrotti di tutti, le angherie della madre e l’assenza delle amiche che la sorella le ha sottratto. Che impatto avrà sulle due questo scambio? La madre, se ne renderà mai conto? Per quanto tempo saranno “costrette” a fingere o a cercare la verità?

“Ha capito che la verità è nelle piccole cose, nei particolari colti di sfuggita.”

Del libro parliamo oggi pomeriggio alle h17:00 su Radio Voce Camuna (streaming dal sito della radio): ilpodcastdella puntata sarà disponibile da domattina su quest’altra pagina. Buona lettura e buon ascolto,

Sandra Simonetti

Merken