La scuola suonata

settembre 1, 2018 in Puntate e recensioni

 

puntata di domenica 2 settembre 2018

un libro di Nini Giacomelli,

Per parlare delle esperienze che ci hanno permesso di crescere, spesso e volentieri occorre una buona dose di ironia. Il sarcasmo di certo non manca all’autrice, che abbiamo incontrato per un’intervista su questo libro dato alle stampe nel 2011. Un libro che si è in buona parte nutrito di aneddoti, ricordi e momenti d’ilarità.

Di scuola Nini parla infatti partendo dai suoi ricordi d’infanzia, che raccontano di una Breno e di una valle distanti dai centri del mondo, dove le cose arrivavano con qualche anno di ritardo rispetto alle correnti delle mode che nelle grandi città s’imponevano con la celerità tipica dei fuochi di paglia adolescenziali. Centro-periferia, periferia-centro e nel mezzo del moto perpetuo le nuove generazioni che germogliavano (e ancora germogliano), sotto gli occhi di maestri e genitori.

Talvolta, sotto lo sguardo di “maestronze” e “genitorazzi”. Ovvero di due categorie importantissime nel campo della sfera educativa dell’individuo, che con il tempo sono state colpite a loro volta da cambiamenti non sempre positivi. Un punto di vista critico, ma che parte e sempre approda al sorriso, non dimenticando di sottolineare una grande verità: “Nonostante tutto quello che abbiamo detto, ci sono, in verità, scuole che funzionano egregiamente e nel mondo della scuola sono in atto anche progetti interessanti da tenere d’occhio.”

Di tutti i dettagli del libro (come, perché, quando è nato e cosa – a distanza di ormai 8 anni – l’autrice cambierebbe se si dovesse trovare a riscriverlo) parleremo abbondantemente nel corso della puntata! Vi aspettiamo all’ascolto domenica 2 settembre alle h14:35 su Radio Voce Camuna (streaming disponibile dal sito della radio); la puntata verrà poi caricata sulla pagina dei podcast lunedì e mandata in replica in radio mercoledì 5 alle h20:50. Buona lettura e buon ascolto,

Sandra Simonetti

 PS: qui il video teaser dalla nostra pagina YouTube!