Il partigiano Franco

gennaio 27, 2019 in Puntate e recensioni

Puntata di domenica 27 gennaio 2019

un libro di Anna Maria Catano,

Un triste dramma partigiano, questo il tema del libro, che – grazie alla meticolosa ricerca dell’autrice – ricostruisce le vicende che portarono alla morte del giovane Franco Passarella (nell’estate del 1944 in Valle Camonica) e al silenzio che ne seguì.

“Franco s’è incamminato baldanzoso, con la fiduciosa caparbietà dei suoi diciotto anni. Nel cuore la certezza della bontà della sua scelta, dei valori e degli ideali su cui è cresciuta e si è cementata.”

Abbiamo incontrato Anna Maria Catano (la sua voce fa parte della puntata), giornalista e figlia della sorella di Franco e abbiamo trovato in lei una donna forte che, non senza esitazioni e ripensamenti, ha saputo scavare nella memoria e nel dolore della propria famiglia, portando alla luce una storia “brutta sotto ogni aspetto” e restituendo così un po’ di giustizia a questo “ribelle per amore”.

“È domenica 25 giugno 1944. Il partigiano Franco e il suo sogno di una Patria, libera e sovrana, sono ormai Altrove.”

Lo stile del libro è scorrevole, narrativo ma basato su dati oggettivi e testimonianze raccolte nel corso degli anni. Oltre il dramma – la morte violenta, la memoria negata, la verità a lungo nascosta – emerge la personalità di un ragazzo strappato alla vita a nemmeno vent’anni… forse un po’ ingenuo ma autentico e fedele a ideali e principi morali di cui non dovremmo mai smettere di parlare.

“Qualche volta la Verità si fa strada da sola.”

Del libro parliamo oggi (domenica 27 gennaio), alle h14:35 su Radio Voce Camuna (ascolto via streaming disponibile dal sito della radio); la replica della puntata sarà trasmessa mercoledì 30 gennaio (alle h20:50), mentre il podcast verrà caricato nei prossimi giorni su quest’altra pagina. Buona lettura e buon ascolto,

Sandra Simonetti